VERSO UN MANIFESTO

Verso un Manifesto....

È un documento di analisi e posizionamento che aspira a divenire una traccia condivisa, un luogo all’interno del quale sono articolate problematiche, urgenze, e possibili direzioni d’azione per il contrasto al razzismo antinero e all’afrofobia in Italia.

“Verso un manifesto” è stato pensato, discusso, negoziato e sottoscritto dal partenariato e dai partecipanti del progetto CHAMPS finanziato dal programma Rights, Equality and Citizenship (REC) dall’Unione Europea.

Questa carta vuole rimanere aperta, in termini di adesione e di discussione ed evoluzione dei contenuti, a tutte le persone impegnate o che intendano impegnarsi in un percorso comune di contrasto al razzismo.

 

Il documento intende:

  • Favorire la raccolta e elaborazione di dati quantitativi al fine di contribuire all’analisi di atteggiamenti e linguaggi discriminatori nei confronti delle persone di provenienza africana.
 
  • Sviluppare e promuovere luoghi di apprendimento, di formazione e di costruzione di comunità, affinché vengano a moltiplicarsi spazi e strumenti di elaborazione a disposizione delle soggettività afrodiscendenti.

 

  • Porre al centro della narrazione le voci delle persone razzializzate per garantire l’accesso, l’emersione e l’amplificazione delle prospettive, analisi e opinioni dellə afrodiscendenti.

 

  • Diffondere un’informazione corretta e accurata attraverso il coinvolgimento diretto delle persone intitolate ad avere voce, in modo da promuovere interventi competenti nei percorsi atti alla sensibilizzazione e alla formazione dell’opinione pubblica sui temi del razzismo sistemico, del razzismo anti nero e dell’afrofobia.
 
  • Moltiplicare gli spazi pubblici di confronto, di scambio e di visibilità a livello nazionale e internazionale per sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni e aumentare la consapevolezza rispetto ad afrofobia e razzismo anti nero
 
  • Implementare forme di affirmative actions e azioni positive, ovvero policies di assunzione e reclutamento che, in virtù della minorità simbolica e materiale ereditata dalle persone Nere e afrodiscendenti, privilegino consapevolmente tali appartenenze in un’ottica di equità, riparazione e ridistribuzione

Per sottoscrivere il documento compilare il form

Torna su